Amabili resti: panorami dell’anima

Amabili restiPeter Jackson ha uno sguardo ampio, che allarga gli orizzonti degli spettatori e li trascina dentro mondi sospesi tra il reale e il fantastico; lo abbiamo visto con l’epica tolkeniana della trilogia Il Signore degli Anelli e possiamo ammirarlo (forse ancora di più) in quest’ultima difficile trasposizione cinematografica di un’opera letteraria…

Ho scritto questa recensione per Cinema 4 Stelle: continua a leggerla.
Indicazioni terapeutiche: un nutrimento per l’anima, che nonostante il tema drammatico rappresenta sentimenti nobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *