Due fuochi

Da una parte fuggo, dall’altra desidero. Da una parte nego e dall’altra mi è negato. Questa stupida bilancia è un gioco un po’ perverso, ma cambiare segno è un’improbbabile forzatura. Forse in questi giorni Puk si sta prendendo gioco di me… mi sento incastrata. E tutto quello che so è che mi dispiace, da entrambi i lati. Forse dovrei solo scivolare via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *