Netflix

Logo Netflix

Netflix nasce nel 1997 negli Stati Uniti per offrire un servizio di noleggio di DVD e videogiochi tramite Internet: a quei tempi, gli abbonati ricevevano comodamente a casa, per posta, film e videogames. In altre parole, Netflix entrava a gamba tesa a competere con Blockbuster (1985-2013, RIP) e le altre catene di video noleggio, tagliando i costi di affitto dei locali commerciali.

Dal 2007, grazie alla diffusione sempre più capillare della banda larga negli Stati Uniti, Netflix comincia a offrire anche un servizio di streaming online on demand, accessibile tramite abbonamento. A questo punto, l’azienda californiana ha affilato le proprie armi e può partire alla conquista del mondo: nel 2010 Netflix oltrepassa il confine con il Canada. Oggi la tv in streaming di Netflix è disponibile in quasi tutto il globo: sono esclusi dal servizio solo Cina, Corea del Nord, Siria e Crimea.

Area di diffusione di Netflix

Dal 2011 Netflix ha cominciato a essere non solo distributore, ma anche produttore: House of Cards, Orange Is the New Black, Narcos sono solo alcuni degli ottimi contenuti originali Netflix, disponibili grazie al servizio Watch Instantly. Quando esce una nuova stagione, tutti gli episodi sono immediatamente a disposizione degli abbonati in tutto il mondo.

È una rivoluzione della fruizione delle serie tv, che prima richiedevano pazienza e molta dedizione: sapevi che in un dato giorno a una data ora usciva una certa serie e dovevi aspettare fino a quel momento per vedere la puntata successiva. Avevi un appuntamento con gli amici, un viaggio di lavoro, una cena romantica? La tua serie non stava certo lì ad aspettarti. Bisognava correre ai ripari in modo non proprio legale. Ma cos’altro potevi fare? Offrendo intere stagioni in un giorno, Netflix ha scatenato una sorta di effetto all-you-can-eat, trasformando gli scettici della serialità televisiva (io ero tra questi) in consumatori voraci al limite della bulimia (io sono tra questi).

Netflix arriva in Italia alla fine del 2015. Nemmeno una settimana dopo io e il mio coinquilino slash fidanzato slash socio avevamo fatto il nostro abbonamento. Da allora la nostra vita sociale è molto peggiorata, ma possiamo consigliarvi un sacco di ottime serie tv.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *