Spider-Man 3: alcuni buoni motivi per vederlo (e tre per non vederlo)

Spider-man 3L’ultimo film della saga dell’uomo ragno, grazie all’enorme sforzo promozionale (ragazzi, è il film più costoso della storia del cinema!), è sicuramente uno dei must del 2007. O meglio: uno di quei blockbuster che vanno a vedere proprio tutti. Infatti è al top dei box office mondiali.
Mi limiterò a darvi cinque motivi per cui andare a vederlo e tre motivi per restare a casa.
5 ragioni per spendere 7 euro (più o meno) per vedere l’ultima fatica di Sam Raimi.
1. Gli effetti speciali spettacolari. Lo so che per i palati raffinati fermarsi a gongolare per gli effetti speciali non è esattamente una dimostrazione di spirito critico. Ma che dirvi… vedere l’uomo sabbia che si forma o che si disgrega è un piacere per gli occhi, almeno quanto vedere un bel quadro. E se questa cosa l’avessi vista in Dvd so che avrebbe reso un quarto.
2. Peter Parker/Spiderman in versione dark. Altro che insopportabile ciuffo, questo Peter coattello che cammina danzante per N.Y. raccoglie 10 punti in più rispetto al Peter-buono-faccia-da-fesso. Sarà che a noi ragazze piacciono i cattivi ragazzi…
3. La scena del ristorante, un bel cammeo di Bruce Campbell, protagonista de L’armata delle tenebre. Semplicemente esilarante!
4. Tutto ha un lieto fine. Lo so che non è una novità nel cinema hollywoodiano, ma quant’è bello sapere che, anche stavolta, Spider-Man sconfigge i suoi avversari, è capace di perdonare, riesce a capire i suoi errori e riconquista la bella Mary Jane… tutto si risolve!
5. Tutto il mondo va a vedere questo film: se non ci vai in queste settimane per 10 anni quando dirai che non l’hai voluto vedere tutti sgraneranno gli occhi. Potrebbe anche essere una scelta di stile…
3 ragioni per restare a casa o vedere qualche altro film.
1. Dialoghi. Banali, a volte persino ingenui… (sono enormemente perplessa). Ma perché rovinare un filmone con una sceneggiatura senza spessore?
2. Se non avete visto i primi due capitoli della (per ora) trilogia, vi verrà voglia di procurarveli! Insomma, è il classico acquisto che chiama altri acquisti.
3. Se non avete voglia di una commedia romantica per motivi personali… sappiate che non manca nemmeno questo nel film, col triangolo Peter/Mary Jane/Harry.

Indicazioni terapeutiche: efficace rimedio contro la noia, indicato per bambini di tutte le età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.