Annego

Questo fine settimana ti ho desiderato.
Ieri la mia infantile, romantica, speranza è stata che tu mi stessi aspettando fuori casa, dopo il lavoro. Naturalmente non era così.
Come mi sento? Vorrei mollare la presa adesso, ma non ci riesco.
Aspettare per quanto ancora? Aspettare che cosa?
Non lo so. Mi sento stupida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *